Sono stati premiati a Pordenone i vincitori del concorso di idee Abitare Sostenibile, che ha visto la partecipazione di 22 elaborati provenienti da progettisti di tutta Italia.
Costruire sostenibile (PASSIVHAUS), abitare sociale (COHOUSING), e comunità di lavoro (COWORKING):  tutto questo è Abitare Sostenibile, e la Giuria ha deliberato che i migliori interpreti ne sono stati:

1° classificato ex aequo: Mirko Franzoso (ha collaborato:  Federica Modena) – prov. TN
1° classificato ex aequo: Luca Del Fabbro Machado (capogruppo), Valentina Crupi, Oscar Meneghini, Pierangelo Virgolini e Paola Cigalotto (hanno collaborato: Alberto De Luca, Gianpiero Jurig) – prov. UD
3° classificato: Marzia Camboni (capogruppo) e Marco Fabi (ha collaborato: Carla Camboni) – prov. PU
Segnalato: Mauro Scalabrino (capogruppo), Antonio Scalabrino e Domenico Raspone (hanno collaborato: Stefano Scalabrino, Carmine Pirone) – prov. CB

Il concorso di idee Abitare Sostenibile, dal carattere dimostrativo e divulgativo,  prevedeva la presentazione di una proposta per un intervento di edilizia sociale ad altissima efficienza energetica e a basso costo, con una particolare attenzione alle opportunità di riqualificazione territoriale e urbana attraverso il nuovo insediamento edilizio, nonché ai temi del cohousing e coworking. L’area di riferimento per il progetto si trova a Budoia (PN), nella zona della stazione di Santa Lucia, e fa parte delle aree di espansione destinate ai nuovi modi di abitare.

I progetti partecipanti al concorso sono in mostra negli Spazi Espositivi della Provincia, in corso Garibaldi 8 a Pordenone, sino a domenica 26 febbraio.

Ora e data della premiazione, 24 febbraio alle ore 18.00, coincidono con quelli della tredicesima edizione di M’illumino di Meno, la manifestazione di Caterpillar (Radio2), che quest’anno ha avuto come focus la condivisione: la parola d’ordine è “condivivere”, concetto a cui si allinea Abitare Sostenibile.

Il progetto “Abitare sostenibile” è stato realizzato col sostegno finanziario del Comune di Budoia, della Provincia di Pordenone – UPI FVG, della Fondazione Friuli e dell’ATER di Pordenone e col patrocinio del Polo Tecnologico di Pordenone e dell’INU FVG.

http://www.ape.fvg.it/abitaresostenibile/

In foto: Raul Pantaleo e Roberto De Marchi (presidente e vice-presidente della Giuria) premiano, da sinistra, Luca Del Fabbro Machado e gruppo, Mirko Frazoso, Mauro Scalabrino e gruppo.